NerdNest!: di nuovo? Si, di nuovo.

Tags : blog forum nerdnest wantedgov

Avevo iniziato a scrivere questo post un pò di tempo fa dal mio cellulare, ma poi ho avuto “altre” cose per la testa e l’ho mollato li..
Quindi ora che non ho niente di meglio da fare lo finisco.

Ebbene si, nerdnest è risorto dalle sue ceneri…
Anzi, questa affermazione non è del tutto vero perché in realtà del vecchio sito non è rimasto granché.. solo parte del dominio direi…
Si, perché da .net siamo passati a .it per rimanere più internazionali…
Ma vediamo nel particolare il susseguirsi degli eventi:
Nerdnest è nato su altervista precisamente il 28 gennaio 2010 ad opera mia, di Enrico ‘ech0s’ Garante e Eugenio ‘Cap’ Montagner, come luogo di ritrovo per chiacchierare di qualsiasi cosa con una predilezione per la tecnologia e i videogiochi.

Da altervista siamo poi passati a nerdnest.net e li siamo rimasti fino a circa luglio-agosto 2010.
In quel periodo si è deciso di fondere NerdNest con WantedGov, la community che frequentiamo da anni.
La cosa sarebbe stata vantaggiosa per tutti, soprattutto per wantedgov poiché sarebbe passata a una piattaforma migliore (da smf a mybb) e avrebbe avuto modo di ampliare i suoi orizzonti con la possibilità di diventare un forum ENORME, e non strettamente legato alla vita del clan e a team fortress 2, da quasi un anno argomento preponderante del forum.

Come succede da anni su wantedgov, dopo tanti bei discorsi e lavori iniziati e mollati li, non se n’è fatto più niente e nerdnest ormai era stato abbandonato.

Io ho chiesto e sono diventato admin del forum e ho apportato diverse modifiche che hanno permesso una maggiore partecipazione anche da coloro che non giocano a tf2.

Come ringraziamento di ciò e come riconoscimento del fatto di essere l’utente più attivo da 3 anni a questa parte, nonché uno dei pochissimi ad aver contribuito positivamente a una community che nel giro di 5 anni è diventata la più grande multigaming italiana sono stato preso a pesci in faccia come sempre, più accuse di imparzialità e la solita frase “ma che cazzo ne puoi sapere tu che sui server non ci sei mai”.

È stato un piacere..

Bene, dopo questi ultimi exploit ho rassegnato immediatamente le mie dimissioni dalle cariche di admin e moderatore globale e ho ripreso in mano il progetto nerdnest.

Viste le mie intenzioni di creare una grande community continuamente tarpate, ho deciso di fare da solo. E in grande.

Ho acquistato una licenza della publishing suite di vbulletin e uno spazio hosting per 2 anni e mi sono riaperto NerdNest.

Il vecchio database è rimasto sul vecchio forum (che c’è ma non si vede), non avrebbe avuto molto senso tenere quei 5000 e passa messaggi quasi esclusivamente di cazzate se l’obbiettivo è mettere su una cosa seria..

Per cui ecco: http://nerdnest.it pian piano sta prendendo forma.
Gli affezionatissimi sono tornati e stanno dando una mano, e in un paio di settimane siamo già sulla buona strada.

Se avete problemi sulla tecnologia, se vi piacciono i videogiochi, se volete saperne di più sull’elettronica o sulla programmazione, se volete scoprire come creare e gestire un blog o un forum, come si fa un sito internet, quali sono le migliori app per il vostro telefonino o qualsiasi altra cosa (anche discutere di politica, attualità, video divertenti, fatti curiosi…) vi aspettiamo su http://nerdnest.it

;)

Comments !