Ci risiamo...

Tags : blog

è di nuovo quel periodo dell'anno in cui mi viene quella cosa per cui mi piacerebbe avere un bel blog.
forse è la noia, forse capito su qualche sito carino e mi dico "figo, potrei farlo anch'io"...

ma dopo un nanosecondo arriva il pensiero successivo che, tipo uno schiacciasassi, devasta il precedente.
ecco, il pensiero successivo si chiama "si, ma checcazzo ci scrivo?"

appunto.

un blog di settore?
no, troppo sbattimento.
per un blog di settore è necessario:
1) sapere di cosa si sta parlando e averne una conoscenza profonda, e io non so uncazzodiniente
2) avere la costanza di pubblicare tot articoli alla settimana/mese, e sticazzi, dev'essere un piacere, mica un lavoro
3) saper scrivere in maniera decente senza buttare li un insieme di frasi a caso, tipo un post qualunque di questo blog
4) cercare lettori facendosi n-mila seghe mentali su tecniche di posizionamento, seo, marketing. no grazie, ho già dato
5) parlare SEMPRE e SOLO dello stesso argomento. e se volessi scrivere qualcosa non in tema?

un blog generico?
no, non se lo cagherebbe nessuno.
i social network hanno devastato internet, ormai tutto ciò che occupa più di un paragrafo è considerato "troppo lungo da leggere".

e per chi lo scrivo? per me?
già...

senza contare poi il mio talento "al contrario" nel riuscire a mettere insieme una grafica semi-decente

Comments !